Pessina - Ecomuseo Valli Oglio Chiese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Territorio > e itinerari
(Itinerari Storico-Artistici)

PESSINA CREMONESE
tra ville e paesaggi rivieraschi dell'Oglio
si snodano percezioni antiche
(Storia)
   Il paese sorge sulla riva destra del fiume Oglio.
   Pare che il nome derivi da un antico toponimo, che ricorda l’abbondanza di pesci presenti nelle antiche paludi della zona. Fanno parte del comune le frazioni di Villarocca, di Stilo de’ Mariani e di S. Antonio, che testimoniano la presenza di famiglie nobili e di una fortezza edificata lungo il fiume a difesa del confine naturale tra lo stato di Milano e quello di Brescia.
   Tutte queste località subirono, nel XVII, secolo il saccheggio da parte della truppe francesi ed estensi, che guidate dal duca di Modena assediarono Cremona.
   
(Architettura e arte)
   La chiesa parrocchiale di Pessina Cremonese, edificata alla fine dell’Ottocento su progetto di T. Vanturini, è dedicata a S. Giorgio che si festeggia il 3 marzo, ma più antico è l’oratorio dedicato a S. Antonio Abate la cui struttura originale risale al XIV secolo e successivamente modificata nel Settecento. A Villarocca, sorge invece la tardo settecentesca villa Fraganeschi Castelbarco, con pregevoli tele di O. G. Piccinardi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu